Ingresso, facciata e porticato

Facciata

Guardando la città di Nazaret dall’alto, spicca la cupola tronco-conica che si eleva sul resto degli edifici, posta sull’elegante tamburo ottagonale della basilica dell’Annunciazione. La struttura quadrata e massiccia ricorda una fortezza ed è affiancata dal convento francescano.

La costruzione, progettata dall’architetto italiano Giovanni Muzio, fu realizzata dalla ditta Solel Boneh di Tel Aviv, grazie al lavoro di abili muratori e scalpellini cristiani e musulmani di Nazaret.

L’opera, conclusa il 23 marzo 1969, fu inaugurata il giorno della festa dell’Annunciazione nello stesso anno.

La basilica raggiunge i 55 metri di altezza, con una pianta di metri 65x27, e per le sue dimensioni ha guadagnato la fama di essere il più grande monumento del genere in Medio Oriente.

Panoramica